Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Entrata
Benvenuti.
Chi siamo
Chi siamo?
Progetti in essere
La vita intorno la chianina
Ex-voto
Federigo Terrosi
Baricci Giulio Piero
Didattica
Mi ricordo che...
Video
Video.
Immagini
Galleria Miro
Presentazioni
Presentazione del 5.8.2016
Interviste
Interviste
Altro
Sulla privacy
Chat
Visite
Ebook


1
online

Nuova pagina

Non sei autorizzato ad aggiungere nuove pagine

Indice.

nolink


Tutti i contenuti della piattaforma sono pubblicati sotto licenza Creative commons - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

progetti:progetto_ciuffi

Progetto Ciuffi: proposta Mariano

Cap. I

Acquisto della Fattoria. Storia della fattoria, dalla nascita alla proprietà Bastogi (1864): dalla bonifica alla coltivazione

Primi insediamenti

Proprietà Bastogi (1864) - Sviluppo della fattoria (ampiezza, strutture edilizie, numero di poderi)

Passaggio dai Bastogi ai Ciuffi- Ampliamenti eventuali, sistemazioni agronomiche, idrauliche…

La fattoria al massimo sviluppo (1935?) - Ettari, poderi, famiglie, popolazione, strutture varie (magazzini, stalle,)-

Scuola - Religione

Servizi collettivi (forni, lavatoi, orti, stalle)

Inizio della crisi - situazione attuale

Cap. II

Strutture produttive (coltivazioni principali, grano e poi cosa?) - Canapa, foraggio - legumi

Rotazione colture: commercializzazione

Divisione dei prodotti con i mezzadri

Stalla -

Baco da seta (percentuale di apporto all'economia generale)

Presenza di orti (personali o collettivi?): commercializzazione eventuale

Presenza di officine e laboratori (fabbro, falegname, altro)

Cap. III

La mezzadria: strutture funzionali (ministro, fattore, guardie, ecc.)

Gerarchie familiari (capoccia, bifolco, massaia) rapporto genitore/figli; rapporto suocera/nuore -

Lo zio pinzo. Strategie matrimoniali - permesso di sposarsi

Rapporto ettari/famiglia mezzadrile

Solidarietà mezzadrile: scambio d'opera - sottrazione di generi alimentari

Cap. IV

Condizioni materiali di vita della famiglia mezzadrile

  • alimentazione
  • vestiario

Rapporti con il paese - rapporti con la religione

Fiere e mercati e feste

Cap. V

La cultura mezzadrile: veglie, canti, racconti, teatro, proverbi, indovinelli ecc. ecc..

16-04-2012

CAP. VI, VII, VIII

Come avevo proposto alla riunione della scorsa settimana, è indispensabile che a questi capitoli ne vadano aggiunti altri due, quello dedicato alla fase storica politica che va dal biennio rosso al secondo dopoguerra (non mancano le notizie e alcune sono di rilevanza nazionale) e un capitolo dedicato alle foto e cartografie, antiche ed attuali, attingendo sia dall'archivio Ciuffi sia dagli archivi di Siena e Firenze. Credo inoltre manchi ancora un capitolo dedicato a Sciarti e alla sua importante storia di borgo agricolo legato a doppio filo alla fattoria Abbadia (disegni del Gugliantini), partendo dalla viabilità stradale (di lì passava la romana cassia Adrianea, podere Strada) e ferroviaria (stazione Salarco, sulla Centrale Senese, strategica per la presenza della fattoria Ricasoli - Bastogi e utilizzata nel 1867 da Garibaldi durante il suo tour in cerca di volontari e consensi per la guerra al papato) fino ad arrivare alla bonifica (nascita dei poderi Sciarti 1 e 2 e porticciolo 1 e 2, toponimi importanti) e alle sue due chiese, una non più esistente ma che ha lasciato tracce e reperti e quella attuale dove all'interno secondo me si custodiscono interessanti piccoli gioielli storici artistici. Fatemi sapere come la pensate. Alessandro

progetti/progetto_ciuffi.txt · Ultima modifica: 09/07/2016 15:45 (modifica esterna)