Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Entrata
Benvenuti.
Chi siamo
Chi siamo?
Progetti in essere
La vita intorno la chianina
Ex-voto
Federigo Terrosi
Baricci Giulio Piero
Didattica
Mi ricordo che...
Video
Video.
Immagini
Galleria Miro
Presentazioni
Presentazione del 5.8.2016
Interviste
Interviste
Altro
Sulla privacy
Chat
Visite
Ebook


1
online

Nuova pagina

Non sei autorizzato ad aggiungere nuove pagine

Indice.

nolink


Tutti i contenuti della piattaforma sono pubblicati sotto licenza Creative commons - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

appunti:miro:mercati:dal_1920_al_1929:1926

1926 Fontago (Stazione di Montepulciano)

III° Concorso Metodico Circondariale di animali bovini di razza chianina 16-Giugno-1926

III° Concorso Metodico Circondariale. 1)

Documento integrale-1

Documento integrale-2

Documento integrale-3

Documento integrale-4

SOGGETTI ISCRITTI: N°310

Aziende premiatePremi in denaroLirePremio elargito L.16275Menzioni Onorevoli
Le Capezzine 7 1025 6,29% 2
Bargagli Petrucci 11 2400 14,74% -
Ciuffi Italo 31 5200 31,95% 1
Carletti Aurelio 1 100 0,61% -
Contini Guido 1 100 0,61% -
Pannocchia Martino 1 75 0,46% -
Contini Lusini 4 300 1,84% 1
Brogi Mario 1 75 0,46% -
Del Punta Olimpia - - - 1
Bucelli Giovanni 2 450 2,76% -
Cav. Ferdinando Contini 5 1050 6,45% -
C.te Vimercati S. Severino 9 1750 10,75% 2
La Braccesca 1 200 1,22% 2
Eredi Luatti 1 75 0,46% -
Svetoni Luigi 7 1325 8,14% -
Arcangeli Emilio 1 100 0,61% -
Vinci Ricci 2 300 1,84% -
Casuccini Caffarini 1 125 0,76% 1
Della Stella Maestri Ottavio 1 125 0,76% -
Bartolucci Giovanni 1 150 0,92% -
Giorgetti Gioacchino 1 200 1,22% -
Cassioli Alfredo 1 200 1,22% -
Cav. Galgani Mario 2 350 2,15%
Giglietti Vincenzo 1 150 0,92% -
Casagni Giuseppe 2 450 2,76% 2
Ing. Casuccini Guido - - - 2
Mazzanti Oreste - - - 1
Cencetti Zelindo - - - 1
Totale -28 7) 95 16275 - 16

I primi premi furono assegnati:

Nella categoria 1ª, vitelli da 6 a 12 mesi:

1° Premio L.150, Istituto Agrario Vegni, podere Casella, colono Avanzati Francesco.
1° Premio L.150, Marchese Barbagli Petrucci, podere Greppo, colono Lami Natale.
1° Premio L.150, Marchese Barbagli Petrucci, podere Chiusa, Conto diretto.

Nella categoria 2ª, torelli da un anno al primo mosso:

1° Premio L.250, Conte Buccelli, Podere Cervognano, colono Torelli Angelo.

Nella categoria 3ª, tori con una o due mosse:

1° Premio L.350, Marchese. Bargagli Petrucci, Pod. La Chiusa, conto diretto.
1° Premio L.350, C.te Vimercati San Severino, Pod. S. Luigi, colono Daviddi Giuseppe.

Nella categoria 4ª, tori con oltre due mosse:

1° Premio L.500, Ciuffi Italo, podere Posticciolo I, colono Menchetti Antonio.

Nella categoria 1ª, vitelle da 6 a 12 mesi:

1° Premio L.150, C.te Vimercati San Severino, podere Palazzo, colono Biagiotti Olinto.

Nella categoria 2ª, sopranne fino al primo mosso:

1° Premio L.250, Istituto Agrario Vegni, podere Canalmaestro, Conto diretto.

Nella categoria 3ª, giovenche con una-tre mosse senza redo:

8)

1° Premio L.300, Ciuffi Italo, podere S. Giovanni, colono Menchicchi Eugenio.

Nella categoria 4ª, giovenche con una-tre mosse con redo:

1° Premio L.300, Cav. Ferdinando Contini, podere Palazzo, colono Cinali Virgilio.

Nella categoria 5ª, vacche adulte senza redo:

1° Premio L.400, Ciuffi Italo, podere S. Carlo, colono Nannotti Pietro.

Nella categoria 6ª, vacche adulte con redo:

1) Estratto da→Agricoltura Senese 1926→ Archivio Giordano Cioli.
2) , 3) , 5) , 6) → Archivio Giordano Cioli.
4) Non erano presenti al concorso soggetti delle aziende del comune di Sinalunga?
←vedi Resoconto Pag.80.
8) Redo significa vitello.
appunti/miro/mercati/dal_1920_al_1929/1926.txt · Ultima modifica: 22/04/2018 19:06 da miro