Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Entrata
Benvenuti.
Chi siamo
Chi siamo?
Progetti in essere
La vita intorno la chianina
Didattica
Mi ricordo che...
Video
Video.
Immagini
Galleria Miro
Presentazioni
Presentazione del 5.8.2016
Interviste
Interviste
Altro
Sulla privacy
Chat
Visite
Ebook


1
online

Nuova pagina

Non sei autorizzato ad aggiungere nuove pagine

Indice.

nolink


Tutti i contenuti della piattaforma sono pubblicati sotto licenza Creative commons - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

appunti:miro:mercati:dal_1920_al_1929:1926

1926-a-Fontago

III° Concorso Metodico Circondariale di animali bovini di razza chianina Fontago Stazione di Montepulciano 16 Giugno 1926

III° Concorso Metodico Circondariale. 1)

Documento integrale-1

Documento integrale-2

Resoconto della Mostra Zootecnica di Montepulciano.

Nota: Non erano presenti al concorso soggetti delle aziende del comune di Sinalunga?
←vedi Resoconto Pag.80.

Documento integrale-3

Documento integrale-4

SOGGETTI ISCRITTI: N°310

Aziende premiatePremi in denaroLirePremio elargito L.16275Menzioni Onorevoli
Le Capezzine 7 1025 6,29% 2
Bargagli Petrucci 11 2400 14,74% -
Ciuffi Italo 31 5200 31,95% 1
Carletti Aurelio 1 100 0,61% -
Contini Guido 1 100 0,61% -
Pannocchia Martino 1 75 0,46% -
Contini Lusini 4 300 1,84% 1
Brogi Mario 1 75 0,46% -
Del Punta Olimpia - - - 1
Bucelli Giovanni 2 450 2,76% -
Cav. Ferdinando Contini 5 1050 6,45% -
C.te Vimercati S. Severino 9 1750 10,75% 2
La Braccesca 1 200 1,22% 2
Eredi Luatti 1 75 0,46% -
Svetoni Luigi 7 1325 8,14% -
Arcangeli Emilio 1 100 0,61% -
Vinci Ricci 2 300 1,84% -
Casuccini Caffarini 1 125 0,76% 1
Della Stella Maestri Ottavio 1 125 0,76% -
Bartolucci Giovanni 1 150 0,92% -
Giorgetti Gioacchino 1 200 1,22% -
Cassioli Alfredo 1 200 1,22% -
Cav. Galgani Mario 2 350 2,15%
Giglietti Vincenzo 1 150 0,92% -
Casagni Giuseppe 2 450 2,76% 2
Ing. Casuccini Guido - - - 2
Mazzanti Oreste - - - 1
Cencetti Zelindo - - - 1
Totale -28 2) 95 16275 - 16

I primi premi furono assegnati:

Nella categoria 1ª, vitelli da 6 a 12 mesi:

1° Premio L.150, Istituto Agrario Vegni, podere Casella, colono Avanzati Francesco.
1° Premio L.150, Marchese Barbagli Petrucci, podere Greppo, colono Lami Natale.
1° Premio L.150, Marchese Barbagli Petrucci, podere Chiusa, Conto diretto.

Nella categoria 2ª, torelli da un anno al primo mosso:

1° Premio L.250, Conte Buccelli, Podere Cervognano, colono Torelli Angelo.

Nella categoria 3ª, tori con una o due mosse:

1° Premio L.350, Marchese. Bargagli Petrucci, Pod. La Chiusa, conto diretto.
1° Premio L.350, C.te Vimercati San Severino, Pod. S. Luigi, colono Daviddi Giuseppe.

Nella categoria 4ª, tori con oltre due mosse:

1° Premio L.500, Ciuffi Italo, podere Posticciolo I, colono Menchetti Antonio.

Nella categoria 1ª, vitelle da 6 a 12 mesi:

1° Premio L.150, C.te Vimercati San Severino, podere Palazzo, colono Biagiotti Olinto.

Nella categoria 2ª, sopranne fino al primo mosso:

1° Premio L.250, Istituto Agrario Vegni, podere Canalmaestro, Conto diretto.

Nella categoria 3ª, giovenche con una-tre mosse senza redo:

3)

1° Premio L.300, Ciuffi Italo, podere S. Giovanni, colono Menchicchi Eugenio.

Nella categoria 4ª, giovenche con una-tre mosse con redo:

1° Premio L.300, Cav. Ferdinando Contini, podere Palazzo, colono Cinali Virgilio.

Nella categoria 5ª, vacche adulte senza redo:

1° Premio L.400, Ciuffi Italo, podere S. Carlo, colono Nannotti Pietro.

Nella categoria 6ª, vacche adulte con redo:

1) Estratto da→Agricoltura Senese 1926→ Archivio Giordano Cioli.
3) Redo significa vitello.
appunti/miro/mercati/dal_1920_al_1929/1926.txt · Ultima modifica: 09/06/2022 11:59 da miro