Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Entrata
Benvenuti.
Chi siamo
Chi siamo?
Progetti in essere
La vita intorno la chianina
Ex-voto
Federigo Terrosi
Baricci Giulio Piero
Didattica
Mi ricordo che...
Video
Video.
Immagini
Galleria Miro
Presentazioni
Presentazione del 5.8.2016
Interviste
Interviste
Altro
Sulla privacy
Chat
Visite
Ebook


1
online

Nuova pagina

Non sei autorizzato ad aggiungere nuove pagine

Indice.

nolink


Tutti i contenuti della piattaforma sono pubblicati sotto licenza Creative commons - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

appunti:miro:mercati:dal_1920_al_1929:1922

1922-Fontago

I° Concorso Metodico Circondariale di Montepulciano 24-Giugno-1922

Documento integrale-1

Documento integrale-2

Documento integrale-3

SOGGETTI ISCRITTI

SOGGETTI ISCRITTIMASCHIFEMMINE
23090140
Aziende premiate Premi in denaroLirePremio elargito L.6200Menzioni Onorevoli
La Braccesca 3 900 14,52% -
Eredi Bastogi 11 2500 40,32% 1*6
Fatt. S. Polo 1 150 2,41% -
F.lli Bonucci - - - 1
Roberto Stuart 1 200 3,22% 2
F.lli Contini 4 1200 19,35% 2
Francesco Bologna 1 200 3,22% -
Svetoni Luigi 2 400 6,45% -
Mucciarelli Francesco 1 200 3,22% 1
Trabalzini Pietro 2 350 5,64% -
Bargagli Petrucci - - - 1
Luatti Valerio 1 100 1,61% 3
Aggravi Raffaello - - - 1
Le Capezzine - - - 2
Avignonesi Federigo - - - 1
Contini Guido - - - 1
Totale - 16 27 6200 - 22

SOGGETTI PREMIATI

Categoria 1ª, sezione 1ª, torelli con tutti i denti da latte:

Premio, diploma e L.350, alla Fattoria La Braccesca del Conte Lucangelo Bracci Testasecca, agente Svetoni Giuseppe, podere Rovisci.
Premio, diploma e L.200, al colono CENNI ZELINDO del podere Porticciolo I, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma di L.150, al colono MORGANTI RAFFAELE del podere S. Polino, Fattoria S. Polo dell' Avv. Cagiati Filippo, agente Niccoli Sestilio.
Premio, menzione onorevole, al colono MANCIOPPI FRANCESCO del podere Casella I di proprietà dei fratelli Bonucci, agente Ottaviani Vincenzo.
Premio, menzione onorevole, al colono PICCHIOTTI GIUSTINO del podere S. Marco I, Fattoria Tre Berte del Sig. Roberto Stuart.

Nella categoria 1ª, sezione 2ª, tori dal primo mosso in avanti:

Premio, diploma e L.400, alla Fattoria La Braccesca del Conte Lucangelo Bracci Testasecca, agente Svetoni Giuseppe, podere Rovisci.
Premio, diploma e L.400, al colono FALCIANI PIETRO del podere Manzinaie, Fattoria Abbadia dei fratelli Contini.
Premio, diploma e L.300, Al colono CENNI ZELINDO del podere Porticciolo I, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma e L.200, al colono TALOZZI ORESTE della Fattoria Dolciano del Comm. Francesco Bologna, agente Baini Gaspero.
Premio, al colono DAVIDDI GESUALDO del podere S. Luigi, Fattoria di Acquaviva degli eredi Bastogi, agente Caldesi Pietro.

Nella categoria 2ª, sezione 1ª, giovenche con tutti i denti da latte:

Premio, diploma e L.250, al colono MENCHICCHI EUGENIO del podere S. Giovanni, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma e L.150, al colono FECI EUGENIO del podere S. Elisabetta, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma e L.100, al colono NANNOTTI GIUSTINO del podere S. Carlo, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Italo Ciuffi.
Premio, menzione onorevole, al colono PUCCI GIUSEPPE del podere Porticciolo II, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Italo Ciuffi.
Premio, menzione onorevole, al colono FALCIANI PIETRO del podere Manzinaie, Fattoria Abbadia dei fratelli Contini.
Premio, menzione onorevole, al colono MAZZOLAI ANTONIO del podere Riccardo, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Italo Ciuffi.

Nella categoria 2ª, sezione 2ª, giovenche dal primo al penultimo mosso:

Premio, diploma e L.300, al colono GORACCI OTTAVIO del podere Sciarti, Fattoria Gracciano del sig. Luigi Svetoni, agente Cinelli Giovanni.
Premio, diploma e L.300, al colono CASTELLANI NICCOLÒ del podere S. Ferdinando, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma e L.200, al colono PICCHIOTTI GIUSTINO del podere S. Marco I, Fattoria Tre Berte del Sig. Stuart Roberto.
Premio, diploma e L.200, al colono POSANI ANGELO del podere Molinaccio I, Fattoria di Torrita del Cav. Mucciarelli Francesco.
Premio, L.100, al colono MARTINETTI ANGELO del podere Caselle, Fattoria Abbadia dei fratelli Contini.
Premio, L.100, al colono BARBETTI DOMENICO del podere Bagnolo dell'Ing. Trabalzini Pietro di Acquaviva.
Premio, menzione onorevole, al colono TERROSI DAVID del podere S. Cristina, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, menzione onorevole, al colono BRACCIALI ANGELO del podere Bandita, Fattoria Torrita dell’Avv. Bargagli Petrucci Fabio, agente Casucci Pietro.

Hanno avuto una menzione onorevole:

Il colono MENCHETTI ANTONIO del podere Sciarti II, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Il colono POSANI ANGELO del podere Molinaccio I, Fattoria Torrita del Cav. Mucciarelli Francesco.
Il colono CATONI STEFANO del podere Cinacchio II, Fattoria Acquaviva del Sig. Luatti Valerio.
Il colono PICCHIOTTI GIUSTINO del podere S. Marco I, Fattoria Tre Berte del Sig. Stuart Roberto.

Nella categoria 2ª, sezione 3ª, vacche dall'ultimo mosso ai 10 anni:

Premio, diploma e L.350, al colono BENICCHI VIRGILIO del podere Doccia, Fattoria Abbadia dei fratelli Contini.
Premio, diploma e L.350, al colono BELIGNI ORLANDO del podere S. Leopoldo, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma e L.250, al colono ROSSI SAVERIO del podere Rialto II, Fattoria Acquaviva degli eredi Bastogi, agente Caldesi Pietro.
Premio, diploma e L.250, al colono BARBETTI DOMENICO del podere Bagnolo di proprietà del Sig. Trabalzini Pietro di Acquaviva.
Premio L.150, al colono TRABALZINI GIOVAN BATTISTA del podere S. Claudio II, Fattoria Acquaviva degli eredi Bastogi, agente Caldesi.
Premio L.150, al colono CHIELLI LUIGI del podere Poggio, Fattoria La Braccesca del Conte Lucangelo Bracci Testasecca, agente Svetoni Giuseppe.

Anno avuto una menzione onorevole:

Il colono LENTI GIOVAN BATTISTA del podere Corniale di proprietà del Sig. Aggravi Raffaello di Acquaviva.
Il colono MAZZUOLI FERDINANDO del podere Mensa di proprietà del Sig. Luatti Valerio di Acquaviva.
Il colono TAMAGNINI PASQUALE del podere Clementina, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Il colono MAZZOLAI ANTONIO del podere Riccardo, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Il colono BARBINI ORESTE, Fattoria delle Capezzine dell'Istituto Agrario Vegni, agente Franceschi Dante.
Il colono AVANZATI VIRGILIO, Fattoria delle Capezzine dell' Istituto Agrario Vegni, agente Franceschi Dante.
Il colono MACCARI GIOVANNI del podere Badelle, Fattoria Avignonesi dell'Ing. Avignonesi Federigo, agente Vidi Virgilio.
Il colono MENCARELLI VIRGILIO del podere Nuovo I, di proprietà del Sig. Luatti Valerio di Acquaviva.

Nella categoria 3ª Gruppi:

Premio, diploma e L.350, alla Fattoria di Abbadia del fratelli Contini.
Premio L.250, alla Fattoria di Abbadia degli eredi Bastogi, agente Italo Ciuffi.
Premio speciale fuori concorso, medaglia d’argento e L.300 a colono PAOLUCCI ANASTASIO del podere S. Francesco della Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, per un gruppo costituito da otto animali della propria stalla.

Nella categoria 4ª, sezione 1ª, paio di buoi chianini:

Premio, diploma e L.200, al colono BASTREGHI FERDINANDO del podere Fuga I, Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, agente Ciuffi Italo.
Premio, diploma e L.100, al colono CATONI STEFANO del podere Cinacchio II, di proprietà del Sig. Luatti Valerio di Acquaviva.
Premio, diploma e L.100, al colono BARDELLI ANGELO del podere Manzinaie di proprietà del Sig. Svetoni Luigi, agente Cinelli Giovanni.
Premio, menzione onorevole, al colono GORACCI SERAFINO del podere Abbadia I, di proprietà del Sig. Contini Guido, agente Cassioli Giuseppe.
Premio, menzione onorevole, al colono CECCUZZI ANGELO del podere Belvedere, Fattoria Abbadia dei fratelli Contini.

Premi speciali

Premi speciali con targhe della Camera di Commercio di Siena alle Fattorie che hanno avuto il maggior numero di animali premiati.
Targa di argento, alla Fattoria degli eredi Bastogi di Abbadia con 15 animali premiati e due gruppi.
Targa di bronzo, alla Fattoria dei Fratelli Contini di Abbadia con 6 animali premiati e un gruppo.

Medaglie del Monte dei Paschi

Medaglie del Monte dei Paschi di Siena agli allevatori che con l'allevamento si sono maggiormente distinti e resi benemeriti del miglioramento del bestiame di Razza Chianina.
Medaglia d'oro, al Sig. Ciuffi Italo, agente della Fattoria Bastogi, per l'importanza dell'allevamento e pei metodi veramente razionali di produzione dei riproduttori maschi e femmine di Razza Chianina.
Medaglia d'argento ai Sigg. Fratelli Ferdinando e Pasquale Contini pel complesso dei capi dì notevole valore presentati al Concorso e pel buono allevamento della Razza Chianina.
Medaglia di bronzo, al Sig. Svetoni Giuseppe, agente della Fattoria La Braccesca, pel complesso degli animali esposti e come incoraggiamento all'ulteriore miglioramento della sua produzione bovina.
Medaglia di bronzo, al Sig. Stuart Roberto di Montepulciano pel complesso degli animali esposti e come incoraggiamento all'ulteriore miglioramento della sua produzione bovina.
Medaglia di bronzo al Sig. Luatti Valerio di Acquaviva pel complesso degli animali esposti e come incoraggiamento all’ulteriore miglioramento della sua produzione bovina.
Medaglia di bronzo, al Sig. Caldesi Pietro, agente della Fattoria di Acquaviva, pel complesso degli animali esposti e come incoraggiamento all'ulteriore miglioramento della sua produzione bovina.

Premio di L.200

Al colono BASTREGHI FERDINANDO del podere Fuga I della Fattoria di Abbadia degli eredi Bastogi pel complesso dei soggetti presentati al Concorso e pel modo esemplare di mantenimento e cura degli animali della propria stalla.

I primi premi assegnati furono:

Nella categoria 1ª, sezione 1ª, torelli con tutti i denti da latte:

Nella categoria 1ª, sezione 2ª, tori dal primo mosso in avanti:

1° Premio, diploma e L.400, alla Fattoria La Braccesca del Conte Lucangelo Bracci Testasecca, agente Svetoni Giuseppe, podere Rovisci.

Nella categoria 2ª, sezione 1ª, giovenche con tutti i denti da latte:

Nella categoria 2ª, sezione 2ª, giovenche dal primo al penultimo mosso:

Nella categoria 2ª, sezione 3ª, vacche dall'ultimo mosso ai 10 anni:

PREMIO SPECIALE

Premio speciale fuori concorso, medaglia d’argento e L.300 a colono PAOLUCCI ANASTASIO del podere S. Francesco della Fattoria Abbadia degli eredi Bastogi, per un gruppo costituito da otto animali della propria stalla.

Elogio al colono Anastasio Paolucci. 5)

Vedi: Documento Pag. 123

MEDAGLIE

Medaglie del Monte dei Paschi di Siena agli allevatori che con l'allevamento si sono maggiormente distinti e resi benemeriti del miglioramento del bestiame di Razza Chianina.

Medaglia d'oro, al Sig. Ciuffi Italo, agente della Fattoria Bastogi, per l'importanza dell'allevamento e pei metodi veramente razionali di produzione dei riproduttori maschi e femmine di Razza Chianina.

DIPLOMA

DIPLOMA-1922→Archivio Ciuffi.

Si riporta qui il testo del diploma:

rilasciato al Signor. Ciuffi Italo
della Fattoria di Abbadia
per l'importanza dell'allevamento e pei metodi razionali di
produzione di riproduttori di razza
chianina
Montepulciano, 24 Giugno 1922


1) , 2) , 3) → Archivio Giordano Cioli.
4)
Vladimiro Menchicchi - Della tesi riguardo l'indocilità (RELAZIONE GENERALE Pag. 131) , non sono d'accordo. Se un animale è o non è docile questo dipende dal comportamento che ha l'uomo nei suoi confronti, non di certo dalla stabulazione fissa. Possiamo affermare che gli animali meno docili sono proprio quelli allevati in stalla libera e pertanto hanno meno contatto con le persone.
5) Estratto da→La razza bovina di Val di Chiana all'Esposizione di Roma 1923.
appunti/miro/mercati/dal_1920_al_1929/1922.txt · Ultima modifica: 28/04/2018 13:09 da miro