Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Entrata
Benvenuti.
Chi siamo
Chi siamo?
Progetti in essere
La vita intorno la chianina
Ex-voto
Federigo Terrosi
Baricci Giulio Piero
Didattica
Mi ricordo che...
Video
Video.
Immagini
Galleria Miro
Presentazioni
Presentazione del 5.8.2016
Interviste
Interviste
Altro
Sulla privacy
Chat
Visite
Ebook


1
online

Nuova pagina

Non sei autorizzato ad aggiungere nuove pagine

Indice.

nolink


Tutti i contenuti della piattaforma sono pubblicati sotto licenza Creative commons - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

appunti:miro:libro:medi:luatti

1-LUATTI - Az. Acquaviva

1.- AZIENDA DEI FRATELLI LUATTI - Acquaviva di Montepulciano.

Ci piace cominciare questo resoconto, sugli allevamenti medi e le monte, da Acquaviva e precisamente da due poderi, il Cinacchio 1 e il Cinacchio 2, perché uno dei proprietari può essere inserito in quel gruppo di persone che dalla metà dell’Ottocento per tutto il Novecento si sono impegnate a valorizzare la razza chianina. Qui operarono i fratelli Luatti, Vincenzo veterinario e Gaetano agronomo, originari di San Pietro capofiume, Frazione di Molinella (in provincia di Bologna). Vincenzo Luatti venne nella zona della Val di Chiana all'inizio del 1830, dove esercitò la sua professione di veterinario, e dove si stabilì definitivamente dopo l’Unità d’Italia. Nei pressi di Acquaviva i due fratelli comprarono diversi poderi 1) con annesso un centinaio di ettari di terreno, dove impiantarono un allevamento; nel podere Cinacchio 2 fu attivata una stazione di monta taurina pubblica con due tori.

I tori da monta venivano allevati, nel Pod. Cinacchio 2° dal toraio Catoni Pietro.

Nota: Dalla ricerca effettuata da Alessandro Angiolini, nella lista dei poderi appartenenti alla Fatt.Granducale di Acquaviva, ci sono i Pod. Cinacchio 1°e 2°.
Mentre nel 1864 quando la Fattoria fu acquistata dal Barone Bettino Ricasoli, nella lista dei poderi, questi scompaiono.
Con molta probabilità, vennero acquistati dal veterinario Vincenzo Luatti.

Pod. CINACCHIO 2°

Pod. CINACCHIO 2°

Prop. Eredi LUATTI, Fattore ORESTE ROSSI, cognato di PIETRO (Piero) e VINCENZO LUATTI.

L'azienda LUATTI, come venne istituito il Libro Genealogico, fu tra le prime quattro ad avere il nucleo di selezione.

Gli animali più importanti di questa stazione furono:

Altri soggetti di rilievo furono:

ASSUERO 382 SI, COLTO 1173 SI, CARIBE 1171, GUISO 472 SI, IOGO 1204 SI, LOREO 2670 SI, LOZIO 2459 SI, LUANO 2428 SI e uno degli ultimi MESIO 72 SI.

SOGGETTI MASCHI ISCRITTI NEI MERCATI-CONCORSO.

Soggetti, appartenenti all'azienda, iscritti nei vari Mercati-Concorso e classifica. 2)
SoggettiAziendaMercati-ConcorsoClassifica
N°18LuattiN°149° posto generale
Soggetti, appartenenti all'azienda, iscritti nei vari Mercati-Concorso e classifica. 3)
SoggettiAziendaMercati-ConcorsoClassifica
N°4LuattiN°5x° posto generale
Soggetti, appartenenti all'azienda, iscritti nei vari Mercati-Concorso e classifica. 4)
SoggettiAziendaMercati-ConcorsoClassifica
N°13Az. LuattiN°2329° posto generale

Totale iscritti 35

Soggetti maschi, appartenenti all'azienda, classificati nei vari Mercati-Concorso.
Anno---19221923192419261929193019311939193919401940194119421943
----M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.ARM. P.ARM. P.M. P.M. P.
- - - - - - - - 2 5 4 4 - 1 - - 1 1 18
Anno19461946194719471948194919491950195119521954195819611964196519681969
M.P.ARM.P.ARM.P.M.P.ARM.P.ARM.P.M.P.M.P.ARM.P.ARARM.P.
- 2 1 2 3 1 1 10
Totale 28

2) Dal 1922 al 1943
3) 1946 M. P. Stazione, 1947 M. P. Stazione, 1950 M. P. Stazione, 1952 M. P. Stazione, 1958 M. P. Stazione
4) Dal 1946 al 1974, riscontrati in 23 cataloghi
appunti/miro/libro/medi/luatti.txt · Ultima modifica: 10/05/2018 13:07 da miro