Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Entrata
Benvenuti.
Chi siamo
Chi siamo?
Progetti in essere
La vita intorno la chianina
Didattica
Mi ricordo che...
Video
Video.
Immagini
Galleria Miro
Presentazioni
Presentazione del 5.8.2016
Interviste
Interviste
Altro
Sulla privacy
Chat
Visite
Ebook


1
online

Nuova pagina

Non sei autorizzato ad aggiungere nuove pagine

Indice.

nolink


Tutti i contenuti della piattaforma sono pubblicati sotto licenza Creative commons - Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

appunti:miro:libro:medi:gracciano

11-e-Fatt. DI GRACCIANO

Fatt. Di Gracciano scatto E. Palei

Prop. SVETONI LUIGI, F. lli MAZZUCCHELLI (dal1963 al 1966) DELLA SETA PIERA (dal 1966 in poi).

Nella fattoria di Gracciano, proprietario Luigi Svetoni, esisteva, a partire dagli anni '40, un nucleo di selezione. Negli anni 1941 e 1942 il caponucleo era Rino 332 AR. Subito dopo caponuclei diventarono Sassuolo 527 SI e Urro 812 SI (Ceduto all'Az. Luatti). Nel 1951, dopo l'ampliamento del podere Ributto 1, gli Svetoni impiantarono una stazione pubblica di monta taurina. I tori furono affidati al colono Mencattelli che, insieme con i figli Elvio e Giuseppe, lavorò così bene che la stazione diventò tra le più importanti della zona. Verso il 1953 nella stazione cominciarono la loro attività di riproduttori due tori importanti: Ebbo 443 AR, figlio di Breno 378 AR, acquistato presso la tenuta di Santa Caterina, proprietà della Società Bonifiche Terreni Ferraresi; e Fabur 776 SI figlio di Rossina, vacca del podere Sciarti1), dove risiedeva il mezzadro Silvio Presenti, e di Bazzotto 564 SI, il toro della fattoria dell'Abbadia, proprietario Italo Ciuffi 2).I tori che si susseguirono nella monta furono Grigio 881 SI, Litino 3391 SI, Libro 3432, Nocco 608 AR, Negus 2893 SI, Olgeo 3353 SI, Ortles 392 SI, Rufolo 95 AR, Sobo 654 AR, Tentino 6667 SI, Uviolo 8607 SI e Zinio 1823 SI che fu uno degli ultimi.

Nota: Ciò che ho 3) riscontrato nei cataloghi lascerebbe pensare che dopo aver ceduto Urro (1948), fino a che non fu impiantata la stazione di monta, l'azienda non possedesse tori riproduttori.
Motivazioni:
1) Gli animali iscritti nei Mercati - Concorso, risultano nati da monte esterne (Luatti, S.A.M.I.G., La Fratta, La Braccesca), cedette il torello Cinugo 1512 SI, che era nato da una monta di un toro appartenente alla Tenuta La Fratta (Nato nel 1948 da Vaglio 407 AR, nella stalla del colono Presenti Silvio), alla Fatt. Il Casato di Bettolle, che in seguito si dimostro soggetto di ottimo valore.
2) Nella lista dei nuclei di selezione del 1949 4) appartenenti al comune di Montepulciano, l'azienda non compare.

La stalla dei tori dal 1951 era nel Pod. Ributto I 5) e funzionava come stazione di monta taurina pubblica.
Gli animali, venivano allevati, dai torai: LUCHERINI F.6) , MENCATTELLI ANASTASIO (dal 1951 al 1963) a mezzadria e TALLI ANGELO (dal 1963 in poi) come salariato.

I migliori soggetti di questa azienda furono:

SOGGETTI MASCHI ISCRITTI NEI MERCATI-CONCORSO.

Soggetti, appartenenti all'azienda, iscritti nei vari Mercati-Concorso e classifica. 7)
SoggettiAziendaMercati-ConcorsoClassifica
N°16Fatt. DI GRACCIANON°1410° posto generale
Soggetti, appartenenti all'azienda, iscritti nei vari Mercati-Concorso e classifica. 8)
SoggettiAziendaMercati-ConcorsoClassifica
N°30Fatt.DI GRACCIANON°58° posto generale
Soggetti, appartenenti all'azienda, iscritti nei vari Mercati-Concorso e classifica. 9)
SoggettiAziendaMercati-ConcorsoClassifica
N°76Fatt. DI GRACCIANON°2313° posto generale

Totale soggetti iscritti 122

Soggetti maschi, classificati in 31 Mercati-Concorso dall'anno 1922, all'anno 1969, ad Arezzo e a M. P. Stazione.

Svetoni Luigi (Fatt. Di Gracciano)
19221923192419261929193019311939193919401940194119421943
M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.M. P.ARM. P.ARM. P.M. P.M. P.
2 1 3 2 2 1 3 2 16
1946 M.P.1946 AR1947 M.P.1947 AR1948 M.P.1949 M.P.1949 AR1950 M.P.1951 AR1952 M.P.1954 M.P.1958 M.P.1961 AR1964 M.P.1965 AR1968 AR1969 M.P.
5 2 2 3 1 2 1 1 1 8 22 2 8 58
Totale 74
Miglior toro per il numero di figli iscritti alle mostre:
ToroFigliMostre
FABUR 776 SIn° 53 n° 5

BARDELLI ANGELO

Detto il CHICHI di RACANO 10), mezzadro nel podere MANZINAIE, appartenente alla Fattoria di Gracciano, era ritenuto uno dei migliori allevatori di “BOVI CHIANINI”, nel XXIII Mercato Concorso di M. P. Stazione 29/30-Maggio- 1948, si aggiudicò con la vitella ARDESIA 372 SI, iscritta nella sezione VII, la medaglia d'argento.

Nota: Il podere MANZINAIE, di ettari 11,5 con annessa casa colonica, fu ceduto nell'anno 1960 dal Sigg. SVETONI alla famiglia SERAFINI (Stellone) e tuttora, ne sono proprietari.

PREMI

Oltre alla medaglia vinta nell'anno 1948, si aggiudicò altri premi:
1922 - Fontago - 3° Premio, diploma e L.100, al colono Bardelli Angelo del podere Manzinaia di proprietà del Sig. Svetoni Luigi. agente Cinelli Giovanni.
1924 - Fontago - 1° Premio da L.250, Fattoria di Gracciano, proprietario Svetoni Luigi, podere Manzinaia, colono Bardelli Angelo, agente Cinelli Giovanni.
1946 - M. P. Stazione, Premio di seconda classe: Toro ZILO 748 SI, allevatore Svetoni Luigi, proprietario Svetoni Luigi, colono Bardelli A.
1947 - M. P. Stazione, Premio di seconda classe: Toro ANCELLO 312 SI, proprietario Svetoni Luigi, colono Bardelli A.
1947 - Arezzo, Premio di seconda classe: Toro ANCELLO 312 SI, proprietario Svetoni Luigi, colono Bardelli A.
1952 - M. P. Stazione, Premio di prima classe: Torello FERRAIO 771 SI, Svetoni Luigi, Bardelli A.


1) Questo podere di ettari 11, con l'annessa casa colonica, in seguito divenne di proprietà, dei F.lli Mazzucchelli, i quali nell'anno 1963, con 10 bestie nella stalla, lo cedettero, a l'attuale proprietario, Sigg. De Pari.
2) Raramente il CIUFFI concedeva le monte agli esterni, quando accadeva imponeva una condizione, se il vitello che nasceva fosse stato venduto per vita lui doveva avere la precedenza nell'acquisto.
3) V. Menchicchi
4)
NUCLEI DI SELEZIONE 1949
5)
Pod. RIBUTTO 1 - OGGI scatto E. Palei.
6)
Toraio Lucherini F.
7) Dal 1922 al 1943
8) 1946 M. P. Stazione, 1947 M. P. Stazione, 1950 M. P. Stazione, 1952 M. P. Stazione, 1958 M. P. Stazione
9) Dal 1946 al 1974, riscontrati in 23 cataloghi
10)
Bardelli Angelo (Chichi di Racano) - Colono Pod. Manzinaie. Gloria Monni
appunti/miro/libro/medi/gracciano.txt · Ultima modifica: 15/06/2022 23:23 da miro